Campi News - N.4 Settembre 2018

Indice articoli

 
Andiamo IN ONDA ... restando umani!

in onda 03

La Cooperativa Sociale Campi d’Arte anche in questo 2018 ha messo il Teatro al centro della sua proposta culturale per il territorio.

Lo scorso aprile, infatti, presso la Sala “Don Dante Bolelli” di San Vincenzo di Galliera, è andata in scena - con un  enorme successo e fra il caloroso affetto di tanti che sono venuti a   vederlo - la rappresentazione teatrale “In onda”.

Lo spettacolo, realizzato mediante la preziosa regia di Manuela Ara (supportata da Valeria Vicentini come aiuto-regista, da Gionata Carollo alle musiche e da Lisa ai costumi) ha coinvolto nella preparazione e nella recitazione – come di solito avviene nel Teatro di Campi d’Arte – persone “con e senza disabilità” e, come ormai da tradizione, ha suscitato nel numeroso e caloroso pubblico, importanti riflessioni e sane risate. Questa proposta culturale è il frutto di un percorso formativo e artistico collegato al progetto “Diverse Espressioni”, inserito nel Piano di Zona per la salute e il benessere sociale del Distretto Pianura Est. Realizzato anche grazie alla disponibilità degli spazi messi a disposizione dal Centro Sociale Anziani E.Faccioli e dalla Parrocchia di S.Vincenzo di Galliera.

L’invito rivolto a tutti, da parte dei teatranti di Campi d’Arte, è stato quello di “restare umani”, soprattutto in  uesta fase in cui nichilismo, qualunquismo, assenza di speranze – e appunto di umanità – sembrano farla da padroni.

Nella rappresentazione viene raccontata, non a caso, la puntata di un programma televisivo che va “in onda” di pomeriggio e che si rivolge a un grande pubblico, che deve essere imbonito e raggirato con falsità, poiché a comandare sono il mercato, il consumo e i profitti. Ma l’ironia e la semplicità spesso riescono a smascherare la finzione, i pregiudizi e le discriminazioni che abbondano in tv, su internet e sui “social network”. Lo spettacolo “In Onda” va proprio nella direzione di questo smascheramento e si inserisce pienamente in quel solco, fortemente e tenacemente tracciato dalla Cooperativa Sociale “Campi d’Arte” sui nostri territori, che vede le diversità protagoniste dell’attività teatrali e portatrici di un virtuoso punto di vista accogliente e solidale.

Per i più piccoli, invece, i nostri amici teatranti hanno realizzato – sempre nello stesso ambito del percorso formativo e artistico collegato al Progetto “Diverse Espressioni”, inserito nel Piano di Zona del Distretto Pianura Est -  con gli allievi del laboratorio teatrale di Granarolo, la prova aperta intitolata “Un pasticcio da fiaba”, che è diventata una vera e propria rappresentazione teatrale, tenutasi con successo in Piazza del Popolo a Granarolo il 4 luglio scorso.

Con i buoni propositi del nostro teatro, la Cooperativa Campi d’Arte vi augura ... primo fra tutti quelli di “restare umani!”

 IMG 20180420 185342   Screenshot 20180912 140045